Ultimo Aggiornamento:
19 giugno 2024
Iscriviti al nostro Feed RSS

Destra francese: un cantiere aperto

Michele Marchi - 17.04.2014

La destra repubblicana ha stravinto le recenti elezioni municipali, eppure resta un cantiere aperto. L’“onda blu” di fine marzo è un risultato confortante per i post-gollisti dell’UMP, dovuto però più al crollo del PS e all’impopolarità di Hollande, che al consolidarsi di una leadership coerente ed univoca. Gli interrogativi sulla linea politica del partito, in particolare di fronte all’offensiva del FN di Marine Le Pen, così come quelli sulle alleanze, nello specifico quella con il centro, si aggiungono alla guerriglia tra “capi” che al momento vede sul terreno la coppia Copé-Fillon, l’astro “ri-nascente” Alain Juppé e il “quarto incomodo” Nicolas Sarkozy, quasi mai direttamente nel dibattito politico, ma in realtà mai fuori dal maggio 2012. leggi tutto